Hotel

nhow Berlin (Germania)

Il lifestyle-hotel sul fiume Spree

Dopo Milano Berlino è la seconda città che ospita un hotel nhow

La creatività, il dinamismo e la sensazione di vita urbana che regnano nella città sullo Spree calzano a pennello all'innovativa filosofia del marchio lifestyle del gruppo alberghiero NH Hoteles. L'nhow di Berlino, inaugurato nel novembre 2010, è ispirato al design, all'arte e, soprattutto, alla musica. La nuova costruzione è firmata dall'architetto Sergei Tchoban, mentre la realizzazione interna dell'hotel che ricorda lo stile pop-art è del celebre designer Karim Rashid. Infine, l'hall e gli esterni sono stati concepiti come spazi dinamici in cui esporre opere di artisti sia berlinesi che internazionali. Novità inedita per un hotel europeo è, invece, lo spazio nhow Sound Floor: sopra i tetti della capitale chi fa musica troverà due studi di registrazione di livello internazionale. Il leitmotiv "La musica era chiara": il nhow Berlin si trova, tra Universal e MTV, nel porto orientale di Berlino direttamente sul fiume Spree. Nelle dirette vicinanze si trovano numerosi club, come l'O² World, la più grande sede di concerti ed eventi di tutta Berlino.nhow rappresenta una nuova generazione di hotel: non convenzionali, ottimisti, in costante movimento, posizionati localmente ma la cui casa è il mondo.

Dopo Milano Berlino è la seconda città che ospita un hotel nhow

Non appena si varca la soglia del nhow Berlin si entra a far parte del mondo poetico, dai colori allegri, quasi surrealista di Karim Rashid

Nelle 304 camere e suite le sue caratteristiche forme amorfe e i colori forti contagiano i mobili di realizzazione propria e gli oggetti di design. Qualità, comfort massimo di alloggio e di lavoro per gli ospiti e design si fondono in uno straordinario standard che riesce sempre a sorprendere con elementi fuori dal comune. Le televisioni IP, ad esempio, non sono visibili quando sono spente poiché integrate in un oggetto a parete completamente coperto da specchi. Tale elemento serve da ripiano e, contemporaneamente, anche da scrivania. I bagni sono separati da pareti in vetro brunito che, pur lasciando passare la luce, non consentono la visibilità dalla zona notte. Tutte le camere sono dotate di Wi-Fi. Sensazioni metropolitane pure unite a grandi spazi, design stravagante e connessione digitale diretta con gli studi di registrazione: ecco l'offerta della suite nhow di 260 m2 disposta su due piani con tanto di terrazza sul tetto.

Non appena si varca la soglia del nhow Berlin si entra a far parte del mondo poetico, dai colori allegri, quasi surrealista di Karim Rashid
“Ho in mente un'idea che raggruppa tecnologia, elementi visivi, materiali, colori e il bisogno interiore di vivere in un mondo più semplice, meno affollato e al contempo più sensato.”
Karim Rashid, Designer

I carrelli di Wanzl

I prodotti funzionali, economici e facili da usare che Wanzl ha concepito per il servizio alberghiero svolto "dietro le quinte" consentono di ridurre l'impiego di personale e di garantire cicli di lavorazione efficaci, aiutando contemporaneamente a soddisfare le richieste esigenti e le aspettative degli ospiti. 
Wanzl ha fornito a nhow Berlin:

  • 22 carrelli portabiancheria con decorazione speciale in alluminio
  • 15 tavoli per servizio in camera, telaio inferiore con decorazione speciale
  • Carrelli frigobar con decorazione speciale in alluminio
  • Carrelli portavaligie
  • Carrelli portasacchi per il trasporto della biancheria
  • Carrelli per trasporto
  • Carrelli di servizio
  • Carrelli portabottiglie
  • Carrelli portapiatti
  • Supporti portabiti
I carrelli di Wanzl